Gucci Cruise 2018

Gucci nella sua ultima sfilata ha fatto un salto nel meraviglioso rinascimento italiano, riportando costumi dal gusto antico.

Il luogo di questa prestigiosa sfilata è stata la Galleria Palatina di Palazzo Pitti, dove abbiamo visto sfilare modelle con sembianze di nobili dame del passato.

gucci.jpg

Ogni fanciulla è stata caratterizzata da dettagli riconducibili a dipinti di artisti famosi come, Botticelli, il Ghirlandaio e il Perugino.

Altrettanto riconoscibili sono, le acconciature che riportano alla memoria dipinti che ritraevano giovanni paggi o signori dell’epoca, o tiare che cingevano il capo e anelli che abbondavano sulle ricche mani di madonne.

Il rinascimento italiano è la mia epoca storica preferita e sono sempre stata innamorata di Gucci e dei suoi designer!

Ne vogliamo parlare? Guardate che meraviglia questa borsa!!!!

9278.jpg

E voi cosa ne pensate di questo nuovo stile di Gucci? Anche voi lo adorate come me?

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.

G.

Chanel nell’antica Grecia!!!!

f8aba77c-3069-11e7-8928-05b245c57f03_972x_095851.jpg
Chanel nella sua ultima sfilata ha riportato in auge uno stile che apprezzo moltissimo, legato al mondo dell’antica Grecia!!!!

Come scenario della sfilata vediamo un’antica acropoli nel Grand Palais a Parigi, con nome “La Modernité de l’Antiquité”.

Chanel utilizza lo stile antico con, il mono spalla o i sinuosi drappeggi o decorazioni che ricordano quelle delle anfore o diademi dorati che cingono la testa.

I particolari che ho apprezzato di più sono senza dubbio i colori caldi e gli accessori tra il gusto classico e moderno.

Senza titolo-1.jpg

Come i sandali da gladiatore con colori luminosi e il particolare di avere il tacco capitello, e la borsa a disco con decorazioni dorate che rimandano al simbolo di Atena, davvero bellissima e  da avere assolutamente nella proprio collezione di borse !!!!

Chanel-Cruise-slide-0QKP-superJumbo.jpg

E voi cosa ne pensate dello stile classico? Che ne pensate di questa sfilata?

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.

G.