Gucci Cruise 2018

Gucci nella sua ultima sfilata ha fatto un salto nel meraviglioso rinascimento italiano, riportando costumi dal gusto antico.

Il luogo di questa prestigiosa sfilata è stata la Galleria Palatina di Palazzo Pitti, dove abbiamo visto sfilare modelle con sembianze di nobili dame del passato.

gucci.jpg

Ogni fanciulla è stata caratterizzata da dettagli riconducibili a dipinti di artisti famosi come, Botticelli, il Ghirlandaio e il Perugino.

Altrettanto riconoscibili sono, le acconciature che riportano alla memoria dipinti che ritraevano giovanni paggi o signori dell’epoca, o tiare che cingevano il capo e anelli che abbondavano sulle ricche mani di madonne.

Il rinascimento italiano è la mia epoca storica preferita e sono sempre stata innamorata di Gucci e dei suoi designer!

Ne vogliamo parlare? Guardate che meraviglia questa borsa!!!!

9278.jpg

E voi cosa ne pensate di questo nuovo stile di Gucci? Anche voi lo adorate come me?

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.

G.

I miei trucchi!!!!

Come ogni brava femminuccia, anche io ho il mio assortimento di trucchi vari da spalmarmi in faccia per dare una parvenza di vita sul mio viso!

Devo dirvi che io non sono un’amante spassionata dei trucchi, mi piace truccarmi, ma preferisco più un look acqua e sapone la maggior parte delle volte, più che altro perché dopo non è che abbia tutta questa voglia di struccarmi!!!!

Per prima cosa non metto creme particolari per il viso, prima di truccarmi, uso semplicemente la classica Pasta Fissan per rendere la mia pelle liscia come il culetto di un bambino, e non uso copri occhiaie, anche se forse dovrei coprire le borse che ho sotto gli occhi, che fanno invidia persino a Gucci!

Dopo aver idratato il viso inizio dagli occhi, a volte facendo un mix delle varie palette.

16443453_1457802984230821_922996999_n.jpg

Quella che utilizzo maggiormente è quella della Essence, per i colori semplici e molto pigmentati, ma quando cerco trucchi più colorati, sul viola, sul rosa e l’arancione uso anche quella della Wycon. Mente la palette della Too Faced la uso per quando voglio fare trucchi più elaborati e particolari!!!!!

16507147_1457803027564150_505865219_n.jpg

Per mettere e sfumare i vari ombretti utilizzo due pennelli. Il primo è questo fantastico pennello della Wycon con cui mi trovo benissimo. Lo uso per mettere l’ombretto su tutta la palpebra.

Poi questo pennello più piccolo, che utilizzavo quando dipingevo, per andare a sfumare sopra la palpebra o per mettere l’ombretto sotto l’occhio.

Dopo un l’ombretto mi butto sull’eyeliner!!!!

16443259_1457803037564149_249421377_n.jpg

 Come eyeliner utilizzo la penna eyeliner della Wycon di colore marrone, perché secondo me è più naturale in confronto al classico nero intenso!!!!

Ho un occhio piccolo e abbastanza allungato, quindi non posso fare un linea troppo larga e troppo corta! Io scrivo con la mano destra e quando metto l’eyeliner di solito parto dall’occhio destro facendo una riga sottile fino alla fine dell’occhio, poi con la mano sinistra faccio l’occhio sinistro, lo so, non è molto pratico ma lo faccio in automatico. Solamente dopo aver finito la riga faccio la coda, più per lunghezza che per altezza.

16507068_1457802964230823_166543830_n.jpgDopo di che, se l’eyeliner è venuto alla prima botta senza dovermi struccare da capo e ricominciare, metto il mascara.

Come mascara utilizzo quello della Wycon perché è uno dei miglior marroni che sono riuscita a trovare. Io mi ci trovo molto bene e la quantità che c’è dentro, in rapporto al prezzo, è giusta.

Metto solo due passate con meno prodotto possibile evitando l’effetto di ciglia finte, lasciando l’occhio il più naturale possibile. Diciamo che a me piace l’effetto ciglia da cerbiatto, allungatemi il termine!!!!

16467256_1457803040897482_1482457859_n.jpg

Avendo finito con gli occhi passiamo alle labbra!

Prima di mettere qualsiasi tipo di prodotto, per idratare le labbra, uso questa cremina della Nuxe che è veramente miracolosa. Un minimo di screpolatura e questa crema te la fa sparire in qualche ora. Non ho mai provato nulla di simile, e vista la mia pelle secca, ne ho provate parecchie!

Poi di solito il sapore di queste creme non mi fa impazzire invece questa qui sa di miele, quindi è pure buona!!!!

E dopo la cremina per le labbra, miracolosa, passiamo ai rossetti e matite varie! Come colori ,anche in questo caso, prediligo i toni più naturali o quanto meno classici, anche se scuri!

16507527_1457921084219011_419969310_n.jpg

Ma mai colori troppo accesi, come un rosso corallo, per dire! I toni sono tutti e quattro sul marrone, i due rossetti sono uno della L’Oreal e uno della Shaka, due marche ottime secondo me, mentre le matite sono entrambe della Kiko.

16467328_1457802954230824_1929171648_n.jpgMentre adesso arriva una “new entry” anche per me!!!! Allora… Parliamone! Io penso di avere delle sopracciglia abbastanza folte e con una forma naturale, non sono ne ingestibili ne praticamene inesistenti e me le sistemo da sola con le pinzette quasi ogni giorno. Non posso lamentarmi! Però… Da qualche tempo, ho pensato di provare a vedere cosa succede se le trucco. Ho preso un colore abbastanza naturale, come ho ripetuto ottocento volte in questo articolo. Lo so che avete capito che mi piace un trucco naturale, non penso che siate scemi, tranquilli!!!!

Comunque ancora non l’ho provata, quindi vi farò sapere!

E voi che tipo di trucco preferite? Naturale come me o un pò più eccentrico?

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.
G.